• 10:00 - 12:00 | 16:00 - 18:00

logo mini

Chiamaci

+39 0125 789773

Apertura al Pubblico

Lunedì - Venerdì
10:00 - 12:00|16:00 - 18:00

Facci Visita

Via Baldissero, 21
Vidracco (TO)

  • Creiamo Insieme una Società Migliore

    Creiamo Insieme una Società Migliore

    Adesione Conacreis 2020

    Maggiori Informazioni
  • Manifesto per una Spiritualità Laica Libera Consapevole

    Manifesto per una Spiritualità Laica Libera Consapevole

    Il Manifesto che il CO.N.A.C.R.E.I.S. propone come terreno di confronto è il presupposto per un programma di iniziative politico-etico-culturali

    Guarda il Manifesto

Coordinamento Nazionale Associazioni e Comunità di Ricerca Etica Interiore Spirituale

Conacreis rappresenta la prima rete di associazioni di ricerca etica, interiore e spirituale in Italia iscritta all’Albo Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Siamo la prima associazione nazionale che mette a disposizione degli operatori del settore olistico l’esperienza di chi dedica con successo la propria vita alla creazione di una società migliore.

Da 20 anni lavoriamo a stretto contatto con i protagonisti del settore delle discipline olistiche e bio-naturali accompagnandoli nel loro percorso di crescita.

Per te significa avere il vantaggio di utilizzare strumenti adeguati e di essere coinvolto in tante iniziative concrete, che possono rendere più ampia e sicura la tua attività.

Scopri come sostenerci con il 5 x 1000.

Associazione

Associazione

Hai un'associazione che si occupa di Yoga, Meditazione, Reiki, Counseling, Arte per il benessere, Alimentazione Naturale, Ayurveda, Shiatsu, Crescita Interiore e Spirituale, Ecovillaggi, Naturismo, ecc…Iscriviti!
Maggiori Informazioni

Operatore Olistico

Operatore Olistico

Ti occupi di preservare l’ottimale stato di benessere psico-fisico della persona? di sollecitarne le risorse di cui è dotata? te ne prendi cura in senso globale? Se fai tutto questo, Iscriviti!
Maggiori Informazioni

Persona Fisica

Persona Fisica

Se condividi i valori del Conacreis, ma non sei un operatore olistico e non vuoi iscrivere la tua associazione, puoi iscriverti come persona fisica.
Maggiori Informazioni

 

197

Associazioni

352

Operatori Olistici

16000

Tesserati

Perchè Sceglierci?

Facciamo Rete

Conacreis rappresenta la prima rete di associazioni di ricerca etica, interiore e spirituale in Italia iscritta all’Albo Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Miglioriamo Insieme

Siamo la prima associazione nazionale che mette a disposizione degli operatori del settore olistico l’esperienza di chi dedica con successo la propria vita alla creazione di una società migliore

Anni di Esperienza

Da 20 anni lavoriamo a stretto contatto con i protagonisti del settore delle discipline olistiche e bio-naturali accompagnandoli nel loro percorso di crescita

Promuoviamo la tua Attività

Per te significa avere il vantaggio di utilizzare strumenti adeguati e di essere coinvolto in tante iniziative concrete, che possono rendere più ampia e visibile la tua attività

Siamo Semplici

Chiediamo a tutti i nostri consulenti di dare risposte meno tecniche e più adatte alla lettura di chi quotidianamente si occupa di condurre un’Associazione o l’attività di Operatore Olistico

Siamo Concreti

Perché noi stessi viviamo l’Associazione da più di 20 anni e sappiamo cosa significa fare lo slalom tra i numerosi paletti burocratici e fiscali

Siamo Informati

Perché ti diamo tutte le informazioni che ti servono per la corretta conduzione della tua attività

Creiamo Connessioni

Perchè crediamo sia utile aiutare a creare nuove associazioni, a diffondere la cultura della solidarietà, delle discipline olistiche e della ricerca interiore e spirituale…e soprattutto "fare rete"!!!

Siamo Indipendenti

Perché siamo indipendenti e uniamo la passione per il nostro lavoro con la tecnologia utilizzando sistemi di comunicazione in sintonia con il web e i social network



Sono intervenuti il Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Avellino, On. Alberta De Simone, il Sen. Andrea De Simone (Democratici di Sinistra), Giancarlo Giordano già assessore al Comune di Avellino (Sinistra Democratica), l’On. Le Giuseppe De Mitry (Socialisti Italiani), l’Avv. Amerigo Festa (Presidente associazione United Beings Project, Consiglio Direttivo Conacreis), la d.ssa Ilenia Granitto del Comitato Nazionale per la Istituzione della Commissione Nazionale Diritti Umani, e, quale ospite d’onore, S.E. D.R. Karthikeyan, già Direttore della Commissione Nazionale Diritti Umani dell’India e Capo delle Forze speciali di Polizia incaricato di investigare sull’assassinio del primo Ministro Rajiv Gandhi in India.

Hanno introdotto e moderato l’iniziativa l’Ing. Gerardo Troncone, presidente della Federazione Campana dei Socialisti Italiani e il Dr. Emanuele A. Toriello segretario provinciale Federazione di Salerno dei Socialisti Italiani.

Hanno preso parte alla conferenza anche gli assessori alla Provincia di Avellino, Francesco Lo Conte e Luigi Mainolfi, il Vice presidente del Consiglio Comunale di Avellino Antonio De Fazio, il sindaco di Cesinali ing. Ciro Tango; presenti anche rappresentanze della CISL FNP, dell’AGESCI e della U.N.S. di Avellino, nonché di varie associazioni presenti sul territorio.


L’ Avv. Amerigo Festa, presidente dell’Associazione United Beings Project ed anche nella veste di Consigliere del Direttivo Nazionale del Conacreis (Coordinamento Nazionale Associazioni di ricerca etica e spirituale), nel ricordare la figura di Salvador Allende, presidente del Cile e vittima di un colpo di stato in un altro tragico 11 settembre della storia, quello del 1973, ha presentato il Progetto Ministero Per la Pace, il quale dovrà promuovere una cultura della pace secondo la definizione offerta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nella “Dichiarazione e Programma di Azione sulla Cultura della Pace (A/RES/53/243, 13.09.1999) e mediante le azioni indicate nel Programma di Azione, prevedendo altresì modelli e programmi di formazione / educazione alla “spiritualità” ed ai valori umani, affinché in tutti i livelli della società civile siano diffusi i valori della non violenza, del rispetto della legalità, della pacifica convivenza, del dialogo e del rispetto reciproco tra appartenenti a gruppi, o comunità e status differenti. Ha inoltre lanciato un appello alle forze politiche impegnate nelle varie “Costituenti”, affinché i nuovi soggetti restituiscano alla politica il suo originario ruolo di servizio alla collettività, e pongano al centro delle loro elaborazioni i valori umani, i diritti civili e la giustizia sociale, anche dando spazio alla realizzazione delle istanze e dei progetti provenienti dal mondo associativo.

La D.ssa Ilaria Granitto, portavoce nazionale del Comitato per la Promozione e la protezione dei Diritti umani, cui aderiscono ben 73 ONG italiane (tra le quali Amnesty International, l’Agesci, la Fondazione Basso, ) ha illustrato il lavoro del Comitato che ha elaborato un disegno di legge per la istituzione della Commissione Nazionale Diritti Umani in Italia in attuazione di una risoluzione dell’Assemblea delle Nazioni Unite, e che ha condotto alla approvazione alla Camera dei Deputati del disegno di legge n. 1463 in data 4 aprile 2007, con il quale è stata istituita la Commissione anche nel nostro paese; il D.L. è stato poi trasmesso al Senato. E’ stato poi sottolineato come il testo approvato dovrà subire delle modifiche, suggerite pure dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite, in quanto l’organismo così istituito non appare completamente in linea con le indicazioni della Conferenza di Ginevra soprattutto sul punto della totale indipendenza ed imparzialità dei suoi componenti, sulla rappresentanza della società civile e del mondo delle ONG.

Di grande rilievo l’intervento del Sen. Andrea De Simone, il quale ha ribadito la necessità del prioritario impegno delle forze politiche, quotidianamente chiamate a fronteggiare “le crescenti emergenze”, anche per i temi della pace e dei diritti umani: ha più volte ribadito la sua disponibilità sia per la modifica e l’approvazione del disegno di legge sui diritti umani al Senato che per la presentazione del disegno di legge per la istituzione del Ministero per la Pace.

E’ poi intervenuta l’On. Le Alberta De Simone, presidente dell’Amministrazione Provinciale di Avellino, la quale, nel ricordare l’attualità del suo impegno a favore dei diritti umani (in particolar modo nel campo delle adozioni internazionali e degli aiuti all’infanzia africana) che si salda con quello realizzato nel corso del mandato parlamentare (a favore delle madri dei desaparecidos e delle donne vittime del sistema del “burqua”), e nel sottolineare la necessità di un recupero dei valori dell’austerità e della umiltà, soprattutto da parte della classe politica, ha lodato l’impegno del mondo delle associazioni per il lavoro effettuato nel ricucire il rapporto tra le popolazioni e la politica, ormai lontana dalle esigenze dei cittadini anche a causa della vigente legge elettorale, auspicando l’approvazione delle leggi sul Ministero per la Pace e la Commissione dei diritti umani, essendo tali progetti realmente in grado di realizzare un punto di incontro tra persone che appartengono ad ideologie, confessioni religiose o stati sociali differenti.

Ha chiuso l’incontro S.E. D.R. Karthikeyan, al quale è stata consegnata un targa da parte dell’Associazione United Beings Project per il suo impegno quale socio benemerito nelle iniziative promosse; S.E. ha sottolineato la importanza del lavoro per l’umanità che svolgono gli organizzatori della conferenza (U.B.P., Conacreis e Socialisti Italiani), della creazione delle condizioni affinché ogni individuo possa vedere rispettata la propria dignità ed i diritti umani, in quanto la maggior parte delle violenze planetarie procede sempre dalla mancanza di giustizia sociale. Ha inoltre sottolineato come è necessario che vi sia uno sforzo per la pacificazione interiore dell’uomo anche attraverso l’uso di tecniche interiori che lo liberino dagli stress e dalle emozioni negative siano di supporto al benessere psico fisico.

La manifestazione è stata accompagnata dal commento musicale a cura della “Libera Artisti Irpini” con i Maestri Angelo Cerrato e Cristian Pagliarulo; con l’interessante intervento di Galluccio Roberto che ha letto alcuni passi della Dichiarazione Universale dei diritti Umani, del Patto Internazionale dei diritti civili e politici ed una poesia tratta da “Antologia di Spoon River”.

L’evento ha avuto una discreta partecipazione di pubblico, che ha mostrato interesse ed attenzione per i temi trattati soprattutto in termini di continuità con le iniziative che sono state presentate.

S.E. Dr. Karthikeyan, nella mattinata del 22 maggio era stato anche ospite della manifestazione in corso ad Atripalda “Exporienta” nel corso della quale aveva avuto un primo incontro con il Presidente della Provincia di Avellino.

"Per una laica spiritualità" un film di Matteo Manzitti


Film documentario realizzato da Matteo Manzitti e proiettato in anteprima il 31 maggio 2015, durante l'ottava edizione del Festival la "Città Olistica" a Modena.

News dalle Associazioni

News dagli Operatori Olistici

Link Amici


logoolisticmap-mini
logorenudo-min
Logo Finethic

Convenzionato con


FAC

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su eventi, iniziative ed opportunità.

© 2016 - 2018 CO.N.A.C.R.E.I.S.

Utilizziamo i cookies tecnici per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e cookies di terze parti per ottimizzare le funzionalità del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Puoi modificare in qualunque momento le tue preferenze. Visualizza la Privacy policy