Questo sito utilizza i cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina dedicata. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Conferenza di apertura della IX edizione della "Città Olistica" 2016

“Filosofia della medicina: materia e spirito connessi anche nel rapporto fra traumi e malattie”

Igor Sibaldi - Venerdì 27 maggio, ore 20,30

Da più di un secolo viene elaborata, nella medicina moderna, la teoria secondo cui le malattie potrebbero derivare da traumi; ed è in realtà una teoria antichissima, di cui si trova traccia anche nelle Scritture cristiane ed ebraiche.

Perché tale teoria si regga, è necessario pensare a un punto di coesione – o punto intermedio – tra componente fisica e componente psichica dell’individuo: a uno straordinario aspetto di noi stessi, cioè, in cui “materia” e “spirito” siano tutt’uno, ed elementi dell’una possano trasferirsi immediatamente nell’altro, e viceversa.

Questo intervento di Igor Sibaldi è un esperimento di “filosofia della medicina”; più che mettere ordine in ciò che già si sa, intende portare un po’ di benefico caos nei presupposti delle terapie occidentali; ma si sa, è dal caos che spesso nascono spunti utili ai ricercatori.

“Verso una nuova umanità”
Dalla mercificazione totale della vita, all'Umanità realizzata, creativa e libera.
Mauro Scardovelli (giurista, psicoterapeuta, musicista e formatore)

Conferenza tenuta il 29 maggio 2016, durante il festival la "Città Olistica".

Giurista, psicoterapeuta, musicoterapeuta, fondatore di Aleph – Biodinamica Umanistica (ex “Aleph – PNL Umanistica Integrata”), scuola di pensiero, di trasformazione e crescita personale. Terminata la carriera di docente di Diritto Costituzionale presso l’Università degli Studi di Genova, dal 2006 si occupa a tempo pieno di formazione, incontri terapeutici, supervisione, ricerca.

“La buona salute è un fatto di stile.....di vita!”

Michele Riefoli (chinesiologo, esperto di nutrizione a base vegetale, scrittore, consigliere Conacreis)

Conferenza tenuta il 29 maggio 2016, durante il festival la "Città Olistica".

Michele Riefoli, esperto di educazione alla salute naturale e dei meccanismi fisici e mentali, è membro del Comitato Scientifico dell'Associazione Vegani Italiani, dell'Unione Nazionale Chinesiologi (UNC), e del direttivo del Coordinamento Nazionale Associazioni e Comunità di Ricerca Etica, Interiore e Spirituale (CONACREIS). È Presidente dell'Associazione Ottavo Senso. Ospite di programmi televisivi e radiofonici, tiene corsi e conferenze sull'alimentazione salutista e consapevole e partecipa a convegni di livello nazionale e internazionale. Autore de "Il rapporto mente - cibo" e "Mangiar Sano e Naturale".

“Immaginazione, felicità ed evoluzione: l'umanità prossima ventura”
Le Tavole per la felicità

Amerigo Festa (avvocato, consigliere direttivo Conacreis)

Conferenza svoltasi sabato 28 maggio 2016, durante il festival la "Città Olistica" a Modena.

Amerigo Festa vive e lavora ad Avellino; è presidente dell'associazione United Beings Project, membro del direttivo nazionale Conacreis, di cui è anche responsabile del Comitato regionale della Campania.
Ricercatore spirituale, studioso di fenomeni extrasensoriali, è da sempre impegnato in attività di tuteladei diritti umani e civili oltre che in iniziative socio umanitarie, con scritti, pubblicazioni ed interventi in convegni e conferenze pubbliche.
Recentemente è stato nominato responsabile dell'Ufficio dell'Ambasciatore di Sao Tome e Principe.