Questo sito non utilizza cookies di profilazione, né propri né di altri siti. Vengono utilizzati cookies tecnici per consentirti una più facile fruizione di alcune funzionalità del sito e Google Analytics (o Shyinistat o altri analizzatori di traffico web) per migliorare le funzionalità del sito. L'informativa dettagliata sulla navigazione di questo sito è consultabile premendo sul pulsante “privacy policy”. Seguendo i link riportati nell'informativa potrai apprendere le modalità di disattivazione dei Google Analytics (o Shynistat o altri analizzatori di traffico web). L'informativa dettagliata sulla navigazione di questo sito è consultabile premendo sul pulsante “privacy policy”. Per disattivare i cookies tecnici segui le indicazioni del browser in uso. Premendo sul pulsante “OK” manifesti esplicitamente il consenso all'uso dei cookies indicati e alla comunicazione dei dati di navigazione alle terze parti (Google, Shinystat o altri).

 

Proponiamo all'attenzione dei cittadini italiani il documento che segue,
invitando chi ne condivide i contenuti a sottoscriverlo e diffonderlo.

 

L’Europa vive un periodo storico importante nel quale possono essere armonizzati scienza, arte e discipline umanistiche.
In questa visione, occorrono iniziative concrete che diano spazio all’integrazione delle culture e all’espressione della specificità di ogni popolo.
Il Pianeta stesso dev’essere considerato come entità viva, alla quale rapportarsi con rispetto ed equilibrio, riconoscendo l’Ambiente soggetto di Diritto.
In questo contesto di ragione e sensibilità, la spiritualità è una dimensione importante della sfera della coscienza e della ricerca di valori e significati.
Ogni cittadino ha, dunque, diritto ad affermare, praticare, organizzare e vivere qualsiasi filosofia o credo secondo i propri convincimenti, nel rispetto della Legge.

Il configurarsi di società multietniche chiede nuovi comportamenti verso l’integrazione, nel rispetto delle culture, delle leggi e delle tradizioni.
E’ indispensabile predisporre strumenti sociali e giuridici che garantiscano il diritto a curarsi secondo la propria visione del mondo, a vivere perseguendo la realizzazione di sé e a morire con dignità.

E’ fondamentale che il Parlamento sia garante del rispetto delle libertà di credo spirituale e religioso dei cittadini, indipendentemente dal loro sesso, età, razza, cultura, opponendosi a ogni forma di integralismo e di predominanza di una fede sull’altra.

 

Noi cittadini italiani
lanciamo un appello


perché si costituisca una Consulta etica, trasversale ai Partiti, espressione culturale di valori laici, etici e spirituali, allo scopo di affermare lo Stato di Diritto; il diritto alla Terra ad essere riconosciuta come soggetto giuridico di pari dignità rispetto a esseri umani e animali; il diritto di ciascun individuo a una vita che metta al centro dell’attenzione i valori del rispetto e dell'amore verso tutti gli esseri; il diritto a morire con dignità.
La Consulta dovrà anche vigilare affinché sia salvaguardato il diritto alle diversità nel rispetto delle leggi, il diritto alla libertà di ognuno nel rispetto della libertà di tutti.

 


Cerca

Area Riservata

In evidenza

Banner Life Forum Logo Life

Life Forum - Il più grande evento in Italia sulla crescita personale

Offerta esclusiva per i Soci Conacreis 


5x1000 al Conacreis

daiforzaaituoisogni

Guarda il video!

Clicca qui


"Per una laica spiritualità"

conacreislogo80x74
Un film di Matteo Manzitti

Guarda il film


Banner 202x115 OpOl

Banner 202x115 ServAss

Convenzionato con

logoFACnuovo copy - Copia