• 10:00 - 12:00 | 16:00 - 18:00

logo mini

Chiamaci

+39 0125 789773

Apertura al Pubblico

Lunedì - Venerdì
10:00 - 12:00|16:00 - 18:00

Facci Visita

Via Baldissero, 21
Vidracco (TO)

  • Creiamo Insieme una Società Migliore

    Creiamo Insieme una Società Migliore

    Adesione Conacreis 2020

    Maggiori Informazioni
  • Manifesto per una Spiritualità Laica Libera Consapevole

    Manifesto per una Spiritualità Laica Libera Consapevole

    Il Manifesto che il CO.N.A.C.R.E.I.S. propone come terreno di confronto è il presupposto per un programma di iniziative politico-etico-culturali

    Guarda il Manifesto

Coordinamento Nazionale Associazioni e Comunità di Ricerca Etica Interiore Spirituale

Conacreis rappresenta la prima rete di associazioni di ricerca etica, interiore e spirituale in Italia iscritta all’Albo Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Siamo la prima associazione nazionale che mette a disposizione degli operatori del settore olistico l’esperienza di chi dedica con successo la propria vita alla creazione di una società migliore.

Da 20 anni lavoriamo a stretto contatto con i protagonisti del settore delle discipline olistiche e bio-naturali accompagnandoli nel loro percorso di crescita.

Per te significa avere il vantaggio di utilizzare strumenti adeguati e di essere coinvolto in tante iniziative concrete, che possono rendere più ampia e sicura la tua attività.

Scopri come sostenerci con il 5 x 1000.

Associazione

Associazione

Hai un'associazione che si occupa di Yoga, Meditazione, Reiki, Counseling, Arte per il benessere, Alimentazione Naturale, Ayurveda, Shiatsu, Crescita Interiore e Spirituale, Ecovillaggi, Naturismo, ecc…Iscriviti!
Maggiori Informazioni

Operatore Olistico

Operatore Olistico

Ti occupi di preservare l’ottimale stato di benessere psico-fisico della persona? di sollecitarne le risorse di cui è dotata? te ne prendi cura in senso globale? Se fai tutto questo, Iscriviti!
Maggiori Informazioni

Persona Fisica

Persona Fisica

Se condividi i valori del Conacreis, ma non sei un operatore olistico e non vuoi iscrivere la tua associazione, puoi iscriverti come persona fisica.
Maggiori Informazioni

 

197

Associazioni

352

Operatori Olistici

16000

Tesserati

Perchè Sceglierci?

Facciamo Rete

Conacreis rappresenta la prima rete di associazioni di ricerca etica, interiore e spirituale in Italia iscritta all’Albo Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Miglioriamo Insieme

Siamo la prima associazione nazionale che mette a disposizione degli operatori del settore olistico l’esperienza di chi dedica con successo la propria vita alla creazione di una società migliore

Anni di Esperienza

Da 20 anni lavoriamo a stretto contatto con i protagonisti del settore delle discipline olistiche e bio-naturali accompagnandoli nel loro percorso di crescita

Promuoviamo la tua Attività

Per te significa avere il vantaggio di utilizzare strumenti adeguati e di essere coinvolto in tante iniziative concrete, che possono rendere più ampia e visibile la tua attività

Siamo Semplici

Chiediamo a tutti i nostri consulenti di dare risposte meno tecniche e più adatte alla lettura di chi quotidianamente si occupa di condurre un’Associazione o l’attività di Operatore Olistico

Siamo Concreti

Perché noi stessi viviamo l’Associazione da più di 20 anni e sappiamo cosa significa fare lo slalom tra i numerosi paletti burocratici e fiscali

Siamo Informati

Perché ti diamo tutte le informazioni che ti servono per la corretta conduzione della tua attività

Creiamo Connessioni

Perchè crediamo sia utile aiutare a creare nuove associazioni, a diffondere la cultura della solidarietà, delle discipline olistiche e della ricerca interiore e spirituale…e soprattutto "fare rete"!!!

Siamo Indipendenti

Perché siamo indipendenti e uniamo la passione per il nostro lavoro con la tecnologia utilizzando sistemi di comunicazione in sintonia con il web e i social network


Le nostre organizzazioni arrivano dall'empirismo, sono cresciute in anni di lavoro e, passo dopo passo, si sono trasformate in Scuole Formative.
Negli anni noi del CONACREIS abbiamo verificato la loro difficoltà nel controllare l'effettivo aggiornamento dei loro iscritti. Conoscenze, saperi e competenze dei moderni professionisti sono acquisite mediante percorsi complessi, a volte con esperienze di vita difficilmente quantificabili, frutto di processi formativi individuali.
Sebbene attualmente siano molte le associazioni che richiedono ad ogni iscritto di mostrare d'aver seguito un percorso di aggiornamento professionale, diverse Scuole non sembrano dare molto valore alla crescita personale che, invece, per noi ha un peso rilevante. Dall'altro lato, molti enti non entrando nel merito dei corsi frequentati e si accontentano di una certificazione della frequenza.
In altre istituzioni di rappresentanza, poi, la formazione è diventata una delle principali fonti di finanziamento, cosa che è funzionale agli interessi dei rappresentanti e non dei rappresentati.
La sostenibilità economica delle associazioni è un problema comune e la buona formazione potrebbe essere una risposta interessante; contemporaneamente dev'essere offerta, non imposta o peggio ancora venduta con la falsa promessa di un valore legale del Titolo.
Tanti operatori si aspettano che il riconoscimento dia più valore alle loro professioni, ma è una pia illusione, retaggio di un modello del passato che non funziona più.
Questo Decreto impone senza riconoscere nessuno e consente di fare cose che si possono già fare.
Una precisazione dovuta riguarda le certificazioni UNI previste dalla Legge.
Il mercato ha ampiamente confermato quanto non possano garantire la qualità dei servizi, perché intervengono solo sui processi.
L'attestazione dell'organizzazione e dell'Operatore sono riconosciute dal mercato e non dipendono da processi formali, mentre è invece indispensabile puntare sulla reputazione maturata nel tempo e sulla capacità di trasmettere le competenze.
L'Unione Europea chiede agli Stati membri di riconoscere i lavoratori impegnati in nuove professioni, oggettive perché presenti sul mercato e quindi rispondenti alla legge di domanda e offerta. Il rischio di questa legge è che i partiti pensino di "avere fatto la loro parte" sul tema delle nuove professioni e non s'impegnino oltre, lasciando che siano proprio le lobby a gestire il "mercato" del lavoro.
Per ridurre i danni, sarebbe utile che la delegazione convocata per stilare i decreti attuativi della Legge, fosse affidata ad associazioni come il CONACREIS, che conoscono i problemi effettivi dei loro associati. Se invece le future norme dovessero essere discusse da Sindacati o da grandi associazioni di categoria, tutte stimabili ma lontane dalle realtà territoriali, scoppierà il caos.
Secondo quanto si può dedurre oggi, l'Operatore Olistico e le DBN in generale non avranno vantaggi e, caso mai, dovranno spendere più soldi.
Come CONACREIS sosteniamo che il riconoscimento formale non serve a nessuno.
Oggi possiamo lavorare serenamente, senza usare una normativa che ci confinerà nell'uso di procedure inutili, scegliendo codici deontologici e programmi formativi concordati tra tutti, mostrando che si può fare Stato, tutela dei cittadini, ecologia, risparmio e qualità di vita partendo dal basso e non dall'alto.
Vorranno che le associazioni impegnate a praticare modelli olistici mostrassero la volontà di accordare e concordare, di là dai rigori di legge, percorsi formativi comuni, ancor più se si occupano di salute e benessere.
Il titolo è più "simbolico" che altro, omologa e non tutela.
E' evidente che gli "ordinisti" pensano di poterne ricavare vantaggi in termini d'iscrizioni e di centralità, abusando però della "credulità popolare".
Siamo in un periodo nel quale l'Europa ci chiede di abolire gli albi professionali, fonte di lobby e ingerenza nelle politiche nazionali.
Si può lavorare osservando le norme, pagando le tasse, senza bisogno di leggi ulteriori; basta attenersi ad un codice comportamentale chiaro come quello previsto dalla Scuola per Operatori Olistici del CONACREIS e da altri istituti. Per sostenere quanto indicato abbiamo dato vita ad un Registro per gli Operatori Olistici che, senza voler competere con altri, accoglie e certifica quanto si può fare in Italia senza incappare in alcun articolo civile e/o penale.

In conclusione, questo Disegno di legge si presenta come una "griglia di base" sulla quale si dovranno elaborare successive regolamentazioni, poste sotto l'egida del Ministero dello Sviluppo Economico. Si tratterà di un lavoro impegnativo che, a causa dei diversi contenuti delle innumerevoli professioni, richiederà un tempo infinito.
L'aspetto positivo riguarda la salvaguardia dell'utenza.
Peraltro queste professioni non organizzate in ordini e collegi saranno disciplinate e regolamentate dalla Legge, ma non saranno comunque riconosciute.

"Per una laica spiritualità" un film di Matteo Manzitti


Film documentario realizzato da Matteo Manzitti e proiettato in anteprima il 31 maggio 2015, durante l'ottava edizione del Festival la "Città Olistica" a Modena.

News dalle Associazioni

News dagli Operatori Olistici

Link Amici


logoolisticmap-mini
logorenudo-min
Logo Finethic

Convenzionato con


FAC

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su eventi, iniziative ed opportunità.

© 2016 - 2018 CO.N.A.C.R.E.I.S.

Utilizziamo i cookies tecnici per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e cookies di terze parti per ottimizzare le funzionalità del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Puoi modificare in qualunque momento le tue preferenze. Visualizza la Privacy policy